è stato aggiunto con successo al carrello.

Chiacchere con tè matcha

Coriandoli, maschere e carri colorati che sfilano per la città. Mancano pochi giorni alla festa più allegra e pazza dell’anno e in molte piazze italiane già si respira un’aria più divertente e frizzante. In ogni casa fervono i preparativi per i party: è giunto quindi il momento di scegliere a chi ispirare il proprio costume, ma soprattutto quale dolce della tradizione servire ai propri ospiti mascherati. Per dare un tocco di originalità in più alla bontà più tipica del carnevale, vi proponiamo le chiacchere con il tè matcha, un abbinamento curioso ma che non vi deluderà!

A carnevale, la chiacchiera al tè matcha vale!
Sono fatte per accompagnare momenti divertenti, leggeri e scherzosi. Tutti noi le chiamiamo in maniera diversa, le bugie, i cenci, le frappole, Wikipedia elenca 41 nomi diversi in base alla regione, ma tutte hanno le stesse caratteristiche: si ottengono da un impasto di farina, zucchero e uova, tagliate poi in strisce rettangolari da annodare in modo diverso, fritte o al forno e infine cosparse di zucchero a velo. Siete pronti alla lista della spesa per le nostre chiacchiere con tè matcha? Prendete nota:

 

Ingredienti per le chiacchiere
2 cucchiaini da caffè di tè matcha
150 g di farina
½ bustina di lievito
15 g di zucchero
1 uovo
15 g di burro
1 cucchiaio di latte
1 pizzico di sale
q.b. zucchero a velo
q.b. olio per frittura

 

C’è tutto in dispensa? Bene, mettiamoci all’opera! Versate la farina, lo zucchero, il lievito e un cucchiaino di tè matcha in una ciotola e intanto sciogliete il burro e fatelo intiepidire. Unite quest’ultimo agli ingredienti preparati in precedenza, aggiungendo il latte e un pizzico di sale. Iniziate ad amalgamare il tutto, fino a formare una palla, avvolgetela in una pellicola trasparente e tenetela in frigo per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo riportate l’impasto alla temperatura ambiente per qualche minuto e stendetelo su un piano di lavoro infarinato. Tagliate con un coltello le lingue di pasta della misura che preferite e nel frattempo fate scaldare l’olio per la frittura. Immergete le chiacchiere e non appena saranno dorate, scolatele e fatele asciugare su un piatto ricoperto da carta assorbente. Prima di servire, mescolate lo zucchero a velo con un cucchiaino di tè matcha per decorare le vostre speciali chiacchiere di carnevale.

 

Se avanzano dopo il vostro Carnival Party, provatele la sera con una tazza di tè verde Earl Grey , ottimo per pulire il palato tra una chiacchiera e l’altra!

Commenta

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per inviarti messaggi pubblicitari personalizzati. Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego dei cookie in questo sito web ed eventualmente negare il consenso alla loro installazione, ti invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi